Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?
Menù principale
Registrazione
Se vuoi registrarti e partecipare alla vita del sito invia la tua richiesta tramite la voce "contattaci" indicando il nome utente con cui vuoi registrarti.
Argomenti scottanti
Utenti online
10 utente(i) online
(1 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Ospiti: 10

altro...
Iniziative sociali : Onorati a Firenze i Diritti Umani con il Premio Giorgio Antonucci
Inviato da Lory il 16/12/2014 15:00:04 (29 letture)
Iniziative sociali

L'edizione 2014 del "Premio Giorgio Antonucci" per onorare coloro che si sono distinti con il proprio lavoro e impegno a difesa dei diritti umani nel campo della salute mentale si è tenuta sabato 13 dicembre dalle ore 15.00 a Firenze presso l'Auditorium al Duomo.

La serata si è aperta con l'intervento musicale del trio fiorentino “I Rabarbari” che hanno suonato per un pubblico di quasi 300 persone tra cui insegnanti, educatori, operatori sociosanitari, fisioterapisti, artisti e musicisti.

I premiati del 2014 nominati dal Dott. Giorgio Antonucci sono stati: la Professoressa Stefania Guerra Lisi, Docente di Discipline Pedagogiche e della Comunicazione e presidente dell’A.N.I.S. (Associazione Nazionale per l’Integrazione Sociale), per il suo impegno nella diffusione di tecniche rispettose dei diritti della persona; il Maestro Aldo D'Amico, primo violoncello presso le orchestre dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia e Sinfonica della RAI di Roma, per avere contribuito con la sua musica alla riuscita del progetto autogestito e il Dottor Vito Totire, che ha promosso proposte di legge a tutela dei diritti dei pazienti psichiatrici e interventi di denuncia delle condizioni delle carceri e delle istituzioni totali: OPG, comunità “terapeutiche” chiuse, case di lavoro, per l'impegno nella diffusione del rispetto dei diritti della persona attraverso il loro lavoro.

La Signora Serena Perini Presidente della VII commissione Pari Opportunità, Pace e Diritti Umani del Comune di Firenze ha partecipato con i suoi saluti e auguri.

Il "Premio Giorgio Antonucci" è organizzato dal Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, una Onlus finalizzata ad investigare e denunciare le violazioni psichiatriche dei diritti umani.

Giorgio Antonucci, medico, ha lavorato al fianco di Basaglia negli anni '70 a Gorizia; nel 1973 all'ospedale psichiatrico dell'Osservanza di Imola e in seguito, primario del reparto Autogestito Lolli fino al 1996. Oggi Antonucci prosegue la sua attività culturale e scientifica, continua a diffondere la cultura del rispetto e della libertà delle persone psichiatrizzate anche con eventi come questo.

Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani onlus
www.ccdu.org

Commenti?

Altre notizie in Iniziative sociali

Varie : LA CHIESA DI SCIENTOLOGY CELEBRA IL 60mo ANNIVERSARIO
Inviato da ZioCrick il 21/2/2014 18:30:21 (396 letture)

LA CHIESA DI SCIENTOLOGY CELEBRA IL 60mo ANNIVERSARIO
DELLA SUA FONDAZIONE E IL 40mo DEL SUO ARRIVO IN ITALIA

La religione di Scientology conta oggi più di 11.000 chiese, missioni e gruppi
in 184 nazioni. In Italia è giunta nel 1974.

La Chiesa di Scientology celebra il 60mo anniversario della sua fondazione, avvenuta ad opera di un gruppo di fedeli nel febbraio del 1954, a Los Angeles.
Da allora la religione di Scientology si è diffusa in 184 nazioni con oltre 11.000 chiese, missioni e gruppi.
In Italia Scientology è giunta a febbraio del 1974, quando in un cinema di Brescia venne tenuta la prima conferenza ad un gruppo di giovani desiderosi di conoscere la buona novella.

Leggi tutto... | altri 2418 bytes | Commenti?

Altre notizie in Varie

Salute pubblica : Prevenzione alla droga.
Inviato da ZioCrick il 19/9/2013 12:42:46 (969 letture)

Domenica 15 settembre i volontari dell’associazione DICO NO ALLA DROGA onlus, hanno partecipato a La Stragarbagna, corsa non competitiva di 10 km.

I volontari si sono distinti con le loro maglie con impressa la scritta “La verità sulla droga” ed il simbolo “Mondo libero dalla droga”.
Durante la manifestazione sono stati distribuiti libretti informativi sulle sostanze stupefacenti più in uso.

Leggi tutto... | altri 1419 bytes | Commenti?

Altre notizie in Salute pubblica

Cerca
Video
Questo sito è un'iniziativa personale e non è subordinato in maniera diretta o indiretta ad alcuna personalità, gruppo, associazione o partito politico.
Tutti i materiali presenti nel sito sono di proprietà dei legittimi autori.
Costituzione Italiana. Art. 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Powered by XOOPS 2.4.4 Copyright 2001-2010 The XOOPS Project